Strategie trading di opzioni

É impossibile avere successo nel mondo delle opzioni binarie senza conoscere le strategie trading opzioni e senza sapere come scegliere la strategia opzioni binarie più adatta. In ogni tentativo di business in questo campo occorre sviluppare delle strategie opzioni binarie che siano solide ed efficaci perché non c’è niente di peggio, in questo campo, che affidarsi all’improvvisazione. Là fuori ci sono centinaia di strategie per opzioni binarie, e scegliere non è per niente facile. Questa guida vi aiuterà a scegliere la strategia per opzioni binarie che più fa al caso vostro.

Prima di proseguire in questa guida alle opzioni binarie strategie, occorre notare che non ci sono opzioni binarie strategie vincenti in assoluto, valide per tutti e in qualunque caso. Chiunque sostenga di avere la strategia vincente opzioni binarie definitiva, che può risolvere i problemi di qualunque trader, sta millantando qualcosa che non esiste ed è di certo un truffatore. Tutte le strategie trading opzioni binarie hanno i loro punti deboli, e nessuna può assicurare il successo in qualunque occasione. Tutte le strategie per le opzioni binarie hanno i loro pro e i loro contro, bisogna capire qual’è la più adatta a quelli che sono gli obiettivi dei vostri scambi, in termini di tipo di asset, di periodo di scadenza, di quantità di operazioni e via dicendo.

Una volta compreso questo, cioè il fatto che anche la migliore strategia opzioni binarie ha le sue pecche e può anche solo risultare in un tasso di successo del 65%, allora si può proseguire. Proviamo a dare un’occhiata a alcune semplici strategie con le opzioni adatte ai principianti. L’obiettivo delle strategie con opzioni è quello di aiutarvi a indovinare la giusta previsione sull’andamento di un prezzo il maggior numero di volte possibile. Un principio da cui partire è che quando si parla di andamento dei prezzi del mercato, i prezzi tendono a proseguire nell’andamento che hanno già intrapreso piuttosto che cambiare direzione. Tutte le strategie trading di opzioni tengono presente questa regola.

Non si tratta certamente di una legge scolpita nel marmo, ma diciamo che seguendo questa regola già avrete un notevole vantaggio rispetto al semplice tirare a indovinare. Ricordatevi che gli obiettivi delle strategie in opzioni sono sempre a lungo termine, e le previsioni sbagliate si verificheranno sempre. L’importante è che sul lungo termine si veda un profitto.

Come tutte le strategie opzioni anche questa si basa sui movimenti di un prezzo a breve termine. Ricordatevi che dovete solo cercare di indovinare l’andamento del prezzo entro una scadenza di tempo brevissima, ad esempio 15 minuti. Quando selezionate questo tipo di opzione sul sito web del vostro broker, vi compariranno dei grafici che vi mostreranno l’andamento del prezzo nei 45 minuti precedenti. Se il prezzo attuale è più alto di quello di apertura, allora è probabile che continui a salire, mentre se è più basso è probabile che continui a scendere.

Se avete piazzato un’opzione Call (cioè avete previsto che il prezzo continuasse a salire) e se dopo 15 minuti la vostra previsione si dimostra vera, allora otterrete una percentuale del vostro investimento iniziale, come ad esempio l’85%. Ricordatevi che anche con le migliori strategie opzioni potreste avere ragione solo per il 60% delle volte, mentre per il resto del tempo avrete torto. Nessuna strategia opzioni può garantirvi il 100% di risultati positivi. Non dovete lasciare che i risultati negativi vi influenzino e vi facciano dubitare.

Queste opzioni strategie così semplici possono aiutarvi moltissimo ma non possono impedirvi di avere delle perdite, che fanno sempre parte dei rischi di scambiare opzioni binarie. Ricordatevi che uno scambio andato male non conta nulla, sono sempre i risultati a lungo termine la cosa importante. Il miglior metodo opzioni binarie è quello che vi da risultati a lungo termine. Le strategie trading di opzioni non possono garantirvi dei miracoli, ma solo darvi un sostegno – che è però fondamentale – nei vostri scambi.