Recensione della piattaforma per opzioni binarie uTrader

Introduzione

uTrader è un broker con sede in Russia che si indirizza principalmente verso gli utenti russi e dell’Europa Orientale, anche se offre anche account in inglese che sono aperti e disponibili per utenti di tutto il mondo. I trader italiani o comunque provenienti dall’Europa Occidentale probabilmente troveranno U Trader un broker un po’ particolare, e tuttavia ci sono alcune funzionalità e strumenti offerti da questo broker che sono davvero ottimi. Eccoli descritti in questa nostra recensione di uTrader.

Software e funzionalità

Il broker uTrader sarà pure un po’ particolare, ma ha scelto di utilizzare la piattaforma di SpotOption. I trader che hanno un po’ di esperienza nel mondo delle opzioni binarie si troveranno quindi a loro agio. Per chi ancora non la conoscesse, la piattaforma di SpotOption in uso su uTrader.com è utilizzata anche da decine di altri broker, ed è considerata il software più potente e affidabile del mercato.

Una delle pecche di uTrader è che la parte in inglese è piuttosto scarna, perché, come abbiamo detto, il pubblico di riferimento è quello che parla russo. I materiali educativi in inglese sono quasi assenti, non c’è un account demo e sono poche anche le analisi di mercato. Chi già sa quello che fa non dovrebbe avere problemi, mentre i trader meno esperti potrebbero trovarsi un po’ in difficoltà. Il supporto clienti in inglese è disponibile secondo gli orari lavorativi del fuso orario russo, ed è raggiungibile via chat e telefono.

Tipi di opzioni offerti

Quando abbiamo scritto questa recensione del broker uTrader, il catalogo di questo broker comprendeva solo 41 asset, che è un numero più basso della media. Tuttavia pensiamo che questo numero possa crescere presto. I beni possono essere scambiati attraverso opzioni call and put, con diversi range temporali che vanno da 15 minuti a un mese. Si può dire che sul sito di uTrader la piattaforma di SpotOption non sia usata al meglio delle sue possibilità. Le percentuali di ritorno sono un po’ al di sopra della media, con molte opzioni che arrivano a pagare fino all’85%. Dei rimborsi sulle perdite sono offerti su alcuni tipi di scambi.

Tipi di account offerti

Al momento non sembra che uTrader offra diversi livelli di account. Quando si apre un account con questo broker è meglio contattare il servizio di assistenza ai clienti per sapere se si può approfittare di qualche bonus uTrader. Il deposito minimo è molto basso, ed è di soli 100 euro/sterline/dollari, mentre il rublo ha altre regole. I depositi e i prelievi sono messi in sicurezza con un sistema di criptazione SSL e possono essere effettuati attraverso carte di credito, portafogli elettronici e bonifici.

Conclusioni

I trader che parlano russo di certo troveranno che uTrader è un buon broker, che offre buoni strumenti e materiali di analisi. Tuttavia per coloro che utilizzano gli account in lingua inglese non c’è moltissimo. E anche l’opacità di questo broker nei confronti dei bonus di uTrader non è molto invitante. Si tratta comunque di un broker da tenere d’occhio, perché è probabile che in futuro si apra anche di più verso il mercato occidentale.