Recensione della piattaforma per opzioni binarie TraderXP

Introduzione

Il broker per opzioni binarie TraderXP è sul mercato fin dall’alba dell’era delle opzioni binarie, cioè dal 2009, un tempo che sembra molto vicino ma che in realtà corrisponde a un’era geologica nei tempi rapidissimi di internet. Trader XP può quindi essere considerato uno dei broker dalla più lunga esperienza che si possano trovare, ed è anche uno di quelli che ha ottenuto il maggior successo. In un mondo competitivo e in continua trasformazione come quello delle opzioni binarie non è infatti facile rimanere sulla cresta dell’onda per così tanto tempo, e TraderXP ce l’ha fatta. In questa nostra recensione di TraderXP vi spiegheremo come ha fatto e perché tanti giocatori l’hanno scelto.

Software e funzionalità

Uno degli elementi che ha contribuito al successo della piattaforma di Traderxp.com è certamente il suo software, che è fornito dall’azienda leader in questo campo SpotOption, che di certo molti trader conoscono già bene. Questa compagnia è stata in grado di fornire al broker TraderXP un software affidabile e facile da usare, ma allo stesso tempo anche ricco di opzioni e funzionalità speciali che permettono ai trader di scambiare con le massime possibilità di successo. Di recente SpotOption ha anche realizzato per questo broker una favolosa app che permette ai trader di fare i loro scambi attraverso supporti mobili come tablet e smartphone, in linea con la tendenza di un mondo che è sempre più mobile. Moltissime sono le funzionalità extra offerte, e in questa nostra recensione del broker TraderXP non possiamo davvero citarle tutte. Tra queste ci sono grandi materiali educativi (come ebook, video, allenamenti dal vivo e via dicendo) e un utilissimo account demo. Il servizio clienti è davvero di qualità top ed è disponibile 24/7 via telefono e chat dal vivo. Inoltre supporta molte lingue.

Tipi di opzioni offerti

TraderXP offre ai trader una vasta selezione di asset, tra materie prime, valute, azioni e indici, che comprende ben 80 beni. Grazie alla piattaforma di SpotOption questi possono essere scambiati in molti modi, dalle opzioni più classiche fino a quelle più particolari come one touch e 60 second. I giocatori possono anche approfittare di un option builder per costruirsi da sé le opzioni che desiderano, scegliendo se venderle in anticipo, in ritardo e così via. Le percentuali di profitto non solo altissime, attorno al 75%, e questa è una delle poche pecche di questo broker.

Tipi di account offerti

Al momento non esistono livelli fissi di account per chi si iscrive su questo sito. La politica di questo broker è invece quella di affidare a ogni giocatore un account personalizzato, a seconda del suo livello di spesa e delle sue esigenze. Anche il bonus TraderXP è personalizzato e va da un minimo del 25% per i depositi di 200$. Con depositi più alti ovviamente i giocatori ricevono anche bonus di TraderXP più alti. Moltissimi sono i metodi di pagamento accettati, come carte di credito, e-wallet e bonifici bancari.

Conclusioni

Non ci stupisce davvero che questo broker sia riuscito a rimanere sulla cresta dell’onda per così tanto tempo, resistendo agli attacchi dei broker più giovani. L’offerta di TraderXP è davvero ricca e completa, ed è adatta a soddisfare le esigenze di trader novellini o anche di grande esperienza.