Recensione della piattaforma per opzioni binarie OptiMarkets

Fino dal lancio alla fine del 2012, il broker OptiMarkets ha lavorato duramente per raggiungere una solida posizione dell’industria delle opzioni binarie. Questo broker, che ha base nelle Isole Vergini Britanniche, non ha secondo noi ancora raggiunto i broker migliori in assoluto, ma ha certamente delle ottime possibilità di migliorare ancora e arrivare nell’Olimpo delle opzioni binarie. In questa nostra recensione di OptiMarkets troverete tutte le più importanti informazioni per decidere se questo broker fa per voi.

Software e funzionalità

La piattaforma online di OptiMarkets.com utilizza un software fornito dalla compagnia TradoLogic e dispone di alcune ottime funzionalità. Risulta inoltre veloce e facile da usare fin dal primo momento, il ché è indubbiamente un grande vantaggio in un mondo in cui tutto diventa sempre più rapido. Non c’è bisogno di effettuare il download di alcun software, e questo significa che la piattaforma di Opti Markets può essere utilizzata ovunque, da qualunque computer, purché disponga di una connessione a internet. Le risorse per la formazione dei nuovi trader sono piuttosto scarse, purtroppo. La sezione apposita è piuttosto scarna e non c’è alcun account demo disponibile, fatto che è un notevole svantaggio specialmente per chi si è appena affacciato allo scambio di opzioni. Nel momento in cui abbiamo scritto questa recensione del broker OptiMarkets il servizio clienti era disponibile solo in inglese, anche se indubbiamente il team di assistenza è molto professionale e disponibile. Tutte le transazioni di denaro sono criptate con un sistema di tecnologia SSL.

Tipi di opzioni offerte

La lista degli asset disponibili allo scambio di opzioni è purtroppo un altro di quegli elementi migliorabili. OptiMarkets ha solo 55 tra azioni, indici, materie prime e valute. Tuttavia, il broker OptiMarkets è certamente uno dei migliori per quanto riguarda lo scambio di materie prime, e se queste sono il vostro interesse primario dovreste certamente prendere in considerazione la possibilità di usare questo broker. Sono infatti più della norma quelle offerte qui. È possibile scambiare opzioni standard, 60 second, one touch e range. È possibile vendere prima le opzioni per trarre vantaggio da una vendita anticipata. Le percentuali di profitto di OptiMarkets sono uno dei suoi grandi pregi. Esse arrivano infatti fino a un incredibile 95%, uno dei valori più alti che ci siano nell’industria.

Tipi di account offerti

Questo broker ha deciso di non utilizzare il consueto sistema degli account su diversi livelli, e i benefici e le funzionalità sono semplicemente tarati sulle necessità di ogni cliente. I bonus OptiMarket possono arrivare anche fino al 250%. Sì, avete capito bene. Tuttavia non è chiaro quanto denaro occorra depositare per ottenere un simile bonus. Il deposito minimo è di 200 dollari e ogni movimento di denaro può essere effettuato con carte di credito o bonifico.

Conclusioni

Questo broker non ha ancora raggiunto i grandi campioni di questo campo, e tuttavia ha le carte in regola per diventare un loro competitor a breve. Inoltre offre enormi vantaggi in termini di bonus di OptiMarket e di percentuali di profitto. Come abbiamo già detto, è particolarmente indicato per chi vuole concentrarsi sulle materie prime.